CTP, l’assemblea dei Sindaci indica l’avv.Albanese

 

pubblicato il 05 Settembre 2018, 16:53
51 secs

Questa mattina i Sindaci dei Comuni di Grottaglie, Massafra, Palagianello, Montemesola, Crispiano, Ginosa, Palagiano, Carosino, Faggiano, Lizzano, San Marzano di San Giuseppe e Torricella si sono presentati compatti e puntuali all’assemblea, in prima convocazione, del Consorzio Trasporti Pubblici. Assente il socio Provincia di Taranto, pertanto la stessa si è aggiornata in seconda convocazione al giorno 7 settembre per deliberare sul medesimo ordine del giorno, ossia la nomina dell’Amministratore unico della Società.

A margine di un percorso comune condiviso e dopo un’ampia discussione sulla questione, si legge in una nota, i sindaci hanno tracciato un profilo della figura che può meglio rappresentare gli interessi della società, dei soci, dei lavoratori e della collettività. Si è giunti alla individuazione dell’avv. Egidio Albanese. Avvocato penalista e presidente della Camera Penale, l’avv. Albanese è ritenuto il soggetto più idoneo a ricoprire la carica di amministratore unico.

I sindaci hanno ritenuto infatti che sia un professionista riconosciuto da più parti come persona che incarna valori di trasparenza, legalità, imparzialità nonchè profondo conoscitore delle materie giuridiche, motivo per cui si ritiene che si possano raggiungere gli obiettivi della società CTP, legati prettamente alla compagine sociale e non vincolati da altri interessi.
I sindaci tarantini sono certi che l’alto profilo del professionista proposto suggerirà a tutti i protagonisti di questa vicenda di desistere da ulteriori contrapposizioni giudiziarie.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)