Ilva, Di Maio su Fb: “Per Taranto aria pulita”

 

pubblicato il 24 Agosto 2018, 19:39
19 secs

«Su Ilva non molleremo di un centimetro perché si sta giocando una partita che riguarda la salute di migliaia di cittadini, il lavoro e l’indotto di Taranto. Hanno paura della nostra perseveranza, perché hanno scheletri nell’armadio che non vogliono vengano tirati fuori». Così Luigi Di Maio in un post su un social network aggiungendo: «Stiamo mettendo pezze alla follia del precedente Governo, che ci dovrebbe ringraziare non fosse troppo occupato a nascondersi» «Faremo tutto ciò che è necessario per restituire ai cittadini di Taranto il diritto a respirare aria pulita, il diritto a lavorare senza l’angoscia e senza la minaccia di un impianto su cui si sono fatti giochi politici che oggi finalmente stanno venendo alla luce» aggiunge. «Stiamo perseguendo con ogni sforzo l’interesse pubblico. Lo Stato sta tornando a fare lo Stato attraverso un modus operandi molto semplice: prima le persone, prima la verità, prima la legalità, poi tutto il resto» conclude. 

(leggi anche https://www.corriereditaranto.it/2018/08/24/2ilva-di-maio-annullamento-ancora-possibile/)

Condividi:
Share
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)