Biblioteca “Acclavio”: idee per il Progetto di ristrutturazione 

 

pubblicato il 09 agosto 2018, 17:59
31 secs

L’assessore alla Cultura del Comune di Taranto, Fabiano Marti, ha incontrato, presso la Biblioteca Comunale “Acclavio”, il dott. Gianluigii Pignatelli, direttore del Centro Culturale, per discutere del nuovo Progetto di ristrutturazione 

e del futuro della Biblioteca Comunale e dell’importanza strategica che essa ricopre per il territorio tarantino e non solo.

La Biblioteca Acclavio è, dal 2006, capofila del sistema bibliotecario della Provincia di Taranto, partita da una rete composta da 7 biblioteche ed oggi divenute 29, ha raggiunto un importante traguardo: quello di realizzare nel nostro territorio un Polo del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) denominato “Polo Bibljorete TA 1 della provincia di Taranto”.

Quello con il dott. Pignatelli, professionista competente e pieno di entusiasmo per il suo lavoro, è stato un incontro particolarmente istruttivo e costruttivo. Vedere in pieno agosto – ha osservato l’assessore Marti – tanti ragazzi frequentare la biblioteca che nel periodo invernale sfiora le 200 presenze giornaliere, mi ha riempito di orgoglio e fiducia per il futuro culturale di questa città. Insieme programmeremo incontri di scambio culturale, conferenze a tema, concerti e spettacoli per rendere ancor più vivace la partecipazione alla vita della biblioteca”

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)