“Qui il tuo Cuore è al Sicuro”

 

Inaugurazione del Defibrillatore in memoria di Maurizio Perelli in San Cataldo
pubblicato il 10 Luglio 2018, 10:37
45 secs

Domani, mercoledì, alle 19.30, verrà consegnato alla Basilica Cattedrale di San Cataldo a Taranto un defibrillatore per il progetto “Qui il tuo cuore è al Sicuro” nato per volontà dell’A.S.D. Blue Dive Taranto in memoria di Maurizio Perelli – istruttore subacqueo e socio fondatore dell’associazione – recentemente scomparso a causa di un improvviso arresto cardiaco.
Il progetto mira a cardioproteggere una zona simbolo della città di Taranto e ha la finalità di prevenire o, quantomeno, ridurre il numero di decessi per arresto cardiocircolatorio, causa di morte che in Puglia colpisce tra 4.000 e 5.000 persone ogni anno.
Sempre più spesso, infatti, l’arresto cardiaco, oltre a rappresentare una delle prime cause di morte tra la popolazione tra i 45 e i 65 anni, colpisce anche i giovani, quasi sempre senza preavviso. Se il ritmo cardiaco non viene ristabilito velocemente, la morte sopraggiunge in pochi minuti e danni cerebrali irreversibili possono manifestarsi dopo appena 7 minuti. Importante è intervenire immediatamente utilizzando un defibrillatore, che consente al cuore di riprendere un ritmo cardiaco regolare.
Oggi chiunque può intervenire tempestivamente, in attesa dell’arrivo dei soccorsi: è sufficiente conoscere poche semplici manovre e avere a disposizione un defibrillatore. Proprio per questo motivo nei giorni passati è stato formato, grazie al prezioso contributo di Accademia Primo Soccorso, il personale che assiduamente frequenta la Cattedrale.

Condividi:
Share
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)