Derby Letterario, perché “Forse non tutti sanno che…”

 

pubblicato il 20 Giugno 2018, 12:36
3 mins

Venerdì 22 giugno al Laboratorio Urbano Mediterraneo/Presidio del Libro di San Giorgio Jonico ci sarà un Derby Letterario: due giornalisti scrittori e, soprattutto, tifosi si sfideranno a colpi di aneddoti e curiosità su calciatori, presidenti e allenatori, delle due squadre di cui sono appassionati ed esperti, il Milan e l’Inter.

I due giornalisti sportivi tarantini Giuseppe di Cera e Vito Galasso si confronteranno presentando i libri “Forse non tutti sanno che il grande Milan” e “Forse non tutti sanno che la grande Inter”, entrambi editi dalla Newton Compton.

Il Derby letterario sarà moderato dal giornalista sportivo, fotoreporter Ninni Cannella, che vestirà il ruolo di un arbitro d’eccezione; suo il compito di fischiare le irregolarità, stemperare gli animi e decretare il punteggio finale.

L’evento è un’anteprima della quarta edizione di “Letture a km 0 – La cultura a filiera corta”, che si svolgerà prossimamente nel Laboratorio Urbano Mediterraneo/Presidio del Libro di San Giorgio Jonico.

“Forse non tutti sanno che il grande Milan”
Quasi centoventi anni di Milan passati al setaccio attraverso episodi e curiosità su calciatori, allenatori, presidenti, dirigenti e tanto altro, dal 1899 a oggi. Ogni racconto scatena emozioni senza tempo per i tifosi desiderosi di conoscere ancora meglio umori e temperamento degli uomini che hanno contribuito a rendere questo club uno dei più vincenti della storia del calcio. Dietro una partita, l’acquisto di un campione, le dichiarazioni alla stampa, i campi da gioco, le sedi societarie e le gesta di ciascuno dei protagonisti di questo libro, si celano batticuori, turbamenti e speranze della tifoseria milanista, che da sempre gioisce e piange assieme ai suoi eroi. Qui c’è tutto ciò che
serve per conoscere vizi e virtù di questo amore chiamato Milan. Perché forse non tutti lo sanno, ma il Diavolo si nasconde (anche) nei dettagli.

“Forse non tutti sanno che la grande Inter”
Memorie nascoste che riemergono dal passato, primati difficilmente trapelati dagli archivi, aneddoti e curiosità tratti dalla vita quotidiana. Sono questi gli ingredienti che si mescolano in questa raccolta di storie che aiuta a colmare alcuni vuoti nei cuori dei tifosi. “Forse non tutti sanno che la grande Inter…” restituisce un affresco molteplice e vivace dell’ultracentenaria epopea nerazzurra, descrivendo statistiche poco note, episodi legati a personaggi celebri, vicende estrapolate dalle cronache, particolari interessanti e cenni di costume. Insomma, l’universo interista emerge nelle sue sfaccettature più variegate, invitando il vero tifoso a scoprire davvero il proprio grado di “interismo”.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Un Commento a: Derby Letterario, perché “Forse non tutti sanno che…”

Commenta

  • (non verrà pubblicata)