‘Due Mari WineFest’: pochi giorni alla terza edizione

 

pubblicato il 06 giugno 2018, 22:01
4 mins

Si stannno mettendo a punto gli ultimi dettagli e poi sarà il momento di aprire le porte di Molo Sant’Eligio per la terza edizione del Due Mari WineFest, l’evento organizzato da Salotto Professionale Eventi e Se dico Taranto nelle persone di Stefania Ressa, Andrea Romandini e Fabio Romandini, che esalta l’enogastronomia (locale e non) e le bellezze di Taranto. Dopo la grande affluenza dello scorso settembre, anche quest’anno si attende un pubblico numeroso pronto ad affollare l’incantevole location di corso Vittorio Emanuele i prossimi 15 e 16 giugno. Tra degustazioni, percorsi sensoriali, cooking show, arte, musica ed escursioni in mare, abbastanza articolato è il cartellone della due giorni in riva allo Ionio.
Ospite, per la prima volta a Taranto, grazie alla collaborazione con la libreria Mandese, sarà Luigi Moio che presenterà il suo libro “Il respiro del vino” (Mondadori). Professore di Enologia all’Università degli Studi di Napoli, è anche presidente della Commissione di enologia dell’Oiv, l’Organizzazione internazionale della vigna e del vino con sede a Parigi.

PROGRAMMA
VENERDÌ 15 GIUGNO
Ore 18 – Apertura cancelli
Ore 19.30 – Intervento di Maria Teresa Basile Varvaglione, presidente del Movimento Turismo Vino della Puglia
Ore 19.30 – Presentazione del libro “Il respiro del vino” del prof. Luigi Moio, in collaborazione con la libreria Mandese. Moderano Antonio Mandese, il sommelier Alessandro Basile e la giornalista Monica Caradonna
Ore 20 – Primo cooking-show della serie (diretta da chef Lele Turi) con gli chef Salvatore Avallone, Giuseppe Cannillo, Luigi Chirico, Mari C. D’acunto e Gianvito Matarrese
Ore 21 – Premiazione cantine partecipanti al “Premio Due Mari WineFest” con presente gentilmente offerto da Alessandro Picca di Le Bois Marine
Ore 21.30 – Percorso sul Chianti a cura di Leonardo Romanelli

Ore 22.30 – Degustazione alla cieca presso lo spazio AIS
Ore 22.30 – Concerto di Michele Santoro e Laura Donatone (chitarra e sax)
Ore 23.30 – Degustazione sensoriale presso lo spazio AIS
Ore 00.00 – Dj set con Dj Pierfy
Ore 1.30 – Chiusura cancelli

SABATO 16 GIUGNO
Ore 18: Apertura cancelli
Ore 19: Gara di cucina con la cozza come protagonista, rivolta al pubblico e diretta da chef Lele Turi
Ore 20: Primo cooking show della serie (diretta da chef Lele Turi) con gli chef Giuseppe Cannillo, Gianvito Matarrese, Matteo Romano e Cosimo Russo
Ore 21.15: Intervento di Maria Teresa Basile, presidente del Movimento Turismo Vino della Puglia
Ore 21.30: Intervento di Ylenja Lucaselli (ambassador del Made in Italy per la Southern Glazer’s Wine & Spirits) sull’importanza della tutela del marchio “Italia”
Ore 22.30: Degustazione alla cieca presso lo spazio AIS
Ore 22.30: Concerto della band Orecchiette Swing
Ore 23.30: Degustazione sensoriale presso lo spazio AIS
Ore 00.00: Dj set con Luca D’Andria
Ore 1.30 – Chiusura cancelli

La parte artistica è curata dall’associazione Smile. Durante entrambe le serate Jakub Rizman delizierà i presenti suonando l’arpa e l’artista Arianna Greco dipingerà con il vino.
A partire dalle 17 fino alle 21 ci saranno le escursioni in barca sulla Jonian Dolphin e OndaBuena, mentre alle 21 sarà il momento della cena su prenotazione sulla Calajunco.

Per il secondo anno consecutivo, special guest sarà la Southern Glazer’s Wine & Spirits (la più grande distribuzione di vini e alcolici negli Stati Uniti), nella persone di Daniel Hager e Ylenja Lucaselli. Hanno confermato la presenza anche i rappresentanti della FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti).
Main sponsor dell’evento sono Nuovarredo, Armata di Mare, Loma Ufficio e Copyright, Palma Arredamenti. Il Due Mari WineFest gode del patrocinio di Comune di Taranto, Regione Puglia e Puglia Promozione. Media partner sono Se dico Taranto, Lo Jonio, IG_Taranto e Nunnari Grafiche, mentre Mediabrand è agenza web marketing partner.

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)