Danni per fauna selvatica, IV e II commissione approvano primi 5 articoli pdl

 

pubblicato il 16 aprile 2018, 15:23
33 secs

La IV e la II commissione riunite in seduta congiunta hanno approvato a maggioranza i primi cinque articoli della proposta di legge in materia di danni provocati dalla fauna selvatica

Gli articoli approvati individuano l’ambito applicativo delle misure di prevenzione, controllo e risarcimento; gli interventi di prevenzione e le misure ordinarie e straordinarie per il controllo della fauna selvatica

Il provvedimento, di cui è stato modificato anche il titolo con un emendamento del presidente della IV commissione Donato Pentassuglia (“Norme in materia di prevenzione, contenimento ed indennizzo dei danni da fauna selvatica. Disposizioni in materia di smaltimento degli animali di allevamento oggetto di predazione e di tutela dell’incolumità pubblica”) individua, negli articoli approvati, l’ambito applicativo delle misure di prevenzione, controllo e risarcimento; gli interventi di prevenzione e le misure ordinarie e straordinarie per il controllo della fauna selvatica.
Tra gli emendamenti approvati quello (sempre proposto da Pentassuglia) che prevede che le misure di controllo della fauna selvatica “esercitate selettivamente saranno praticate mediante piani di abbattimento, qualora l’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale) verifichi l’inefficacia degli altri metodi, compresi quelli ecologici”.

Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)