Teatro Orfeo, lunedì Max Giusti in “Cattivissimo Max”

 

pubblicato il 14 aprile 2018, 08:25
2 mins

Il nuovo one-man show targato Max Giusti, “Cattivissimo Max” approda al Teatro Orfeo, lunedì 16 aprile con tante sorprese. Con il suo caratteristico stile dinamico, Max ci invita a seguirlo in un viaggio comico di circa due ore, un susseguirsi di monologhi e aneddoti vissuti che rimbalzano in un continuo ping pong fra ieri e oggi.

L’alternarsi fra ciò che è stato e la vita frenetica e smart dei giorni nostri, paleserà quanto è cambiato il concetto di quotidianità basato sul lavoro, il tempo libero e i rapporti interpersonali. Ad esempio, il bombardamento sistematico di offerte online ha influenzato fortemente le nostre scelte su dove e quando andare in vacanza, come tenersi in forma, cosa acquistare. Oppure, i numerosi programmi televisivi di cucina che hanno rivoluzionato le vite cambiando completamente il concetto di “casareccio”; e ancora, i social o le nuove mode che hanno modificato e, se vogliamo, alterato i metodi di relazionarsi all’altro sesso, soprattutto per chi, avendo circa 50 anni, era abituato a tutt’altro. E l’italiano medio, che sia critico, polemico o pigro, come reagisce a tutto questo?

Semplice! L‘italiano glisserà con la consueta espressione a metà strada fra il sarcastico e lo scaramantico: “Va tutto bene”. Sì, perché è questa la frase che esorcizza tutto e che ci ricorda quanto, in fondo, siamo in grado di lasciarci le cose alle spalle -magari- facendoci anche una risata sopra. Tra un capitolo e l’altro, non mancheranno ovviamente gli innumerevoli personaggi interpretati da Max che tutti conosciamo, tratti dal mondo della tv e della musica.

I biglietti possono essere acquistati presso il botteghino del Teatro Orfeo in via Pitagora, 78 a Taranto (aperto tutti i giorni a partire dalle 17) oppure presso ili BoxOffice in via Nitti, 106 (Taranto).

Costo biglietti: Euro 36 – Platea e Prima Galleria; Euro 30 – Seconda Galleria e Platea Laterale; Euro 25 – Terza Galleria.

Sipario: ore 21.00

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)