“VenerDreamOn” ospita Brix

 

pubblicato il 25 Gennaio 2018, 07:41
2 mins

Venerdì 26 gennaio il Dream On Cafè di Massafra, all’interno della rassegna “VenerDreamOn”, sarà proposta la performance del massafrese Fabrizio Leggieri, in arte Brix, uno speciale djset che durerà per tutta la serata.

“Avendo molto tempo a disposizione – ha spiegato il dj – proporrò un viaggio dagli anni ‘90 ad oggi, nella musica underground. Durante questo percorso selezionerò anche tracce inedite, realizzate ed editate da me o amici produttori”.

Fabrizio Leggieri, in arte Brix, si è avvicinato molto presto alla musica grazie anche al supporto dei genitori, anche loro impegnati nel settore. Sua madre è stata una cantante e il padre un chitarrista. Il suo amore per la musica si è manifestato da subito verso artisti come Micheal Jackson, Depeche Mode, i Duran Duran e altri che hanno caratterizzato la musica degli anni’80. A dieci anni ha iniziato a suonare il piano. Si è avvicinato al mondo del clubbing nei primi anni del nuovo millennio, iniziando la sua attività di dj. Successivamente si è dedicato alla produzione con progetti quali Audiophase e BadZ.

“Mi sono avvicinato alla musica ascoltando i dischi dei miei genitori e in seguito ho iniziato a comprarli io. Al clubbing mi sono avvicinato nei primi anni del 2000. Inizialmente mi sono dedicato a selezioni musicali hip-hop e r&b. Crescendo, invece, mi sono appassionato verso l’elettronica”.

Tra i primi a essersi esibito al mixer del noto discobar massafrese, Brix è attualmente resident di importanti club e discoteche delle provincia tarantina. Inoltre è impegnato con vari progetti nel settore delle produzioni. Tra questi è al lavoro con la Sk Recordings, l’etichetta del dj Skizzo.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)