Taranto, pista di ghiaccio in piazza: quando si smantella?

 

pubblicato il 19 gennaio 2018, 10:10
47 secs

Il periodo natalizio è trascorso da un bel po’, ma la pista di pattinaggio continua a rimanere, inutilizzata e incustodita, in piazza della Vittoria, in uno spettacolo di abbandono che è indubbiamente deprimente. Non si comprende bene perché l’impianto non sia stato subito smontato, così da restituire alla piazza il suo aspetto originario. Inoltre a causa della mancanza del servizio di custodia (da giorni non c’è più l’apposito box per il personale ), i soliti teppisti hanno iniziato gli atti di vandalismo, come dimostrano il lancio di rifiuti e il tavolino di plastica fatto volare al di là della recinzione e sfracellatosi nel bel mezzo della pista. Giovedì mattina, inoltre, a seguito delle segnalazione dei passanti, i vigili urbani sono stato fatti intervenire per i cavi rimasti scoperti dal lato di via Giovinazzi, a causa del distacco della canalina posta a copertura degli stessi. Inoltre è rimasta aperta la piccola cabina Enel dove approdano i cavi, con evidente stato di pericolo. È stata subito interpellata la ditta della provincia barese titolare dell’impianto che nello stesso pomeriggio ha fatto intervenire gli operai per gli opportuni ripristini. Ma questo non sarebbe servito ad evitare alla ditta il verbale con la relativa contestazione. La speranza è che, a seguito di ciò, le operazioni di smontaggio possano iniziare al più presto possibile.

Commenta

  • (non verrà pubblicata)