Torre Ovo, sequestrata casa di appuntamenti

 

pubblicato il 23 Dicembre 2015, 11:05
37 secs

Aveva affittato una abitazione estiva nella zona di Torre Ovo un uomo di San Giorgio, che è stato denunciato dai Carabinieri della Stagione di Maruggio.

La casa era luogo di appuntamenti a luci rosse. E a prendere i contatti con i clienti erano due giovani donne straniere, attraverso un sito web.

Accertata la natura dei rendez-vous, i militari sono risaliti all’appartamento (che è stato posto sotto sequestro preventivo) e al suo proprietario, ed è scattata la denuncia.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)