Taranto: Campilongo suona la carica

 

pubblicato il 05 Dicembre 2015, 18:51
49 secs

Vigilia di Taranto-Marcianose con Campilongo che prova a smuovere i suoi uomini dal torpore. Il tecnico del Taranto ha incontrato i giornalisti, in sala stampa, per la consueta conferenza stampa pre-partita. Il trainer rossoblù ha presentato il match interno (ore 14.30) contro la Progreditur Marcianise.

Dobbiamo far parlare il campo: contro il Marcianise voglio una bella vittoria abbinata ad una convincente prestazione. La squadra non è stata distratta dalle voci di mercato. Anzi, domani alcuni giocatori potrebbero sfruttare un’altra occasione per svoltare la stagione. Da alcuni giocatori in uscita mi aspetto uno scatto d’orgoglio. Non ho ancora deciso la formazione, ma posso contare su un gruppo di atleti determinati a raggiungere un solo risultato: la vittoria. Mi dispiace per Francesco Pambianchi nuovamente fermo per infortunio, ma in difesa ho una larga scelta tra diversi giocatori. Quello arretrato è un reparto con garanzie. Come la difesa a quattro. Non ho le competenze per parlare di calciomercato, ma sono convinto che i giocatori che domani scenderanno in campo daranno il 100%. Il Marcianise sarà un avversario ostico da affrontare, ma se giochiamo da Taranto possiamo vincere“.

Intanto, al termine dell’allenamento di rifinitura, Salvatore Campilongo ha convocato i seguenti giocatori:

Pizzaleo, Pardo, Yeboah, Voltasio, Guardiglio, Nosa, Alvino, Chiavazzo, D’Angelo, Mbida, Genchi, Ibojo, Esposito, Improta, Marsili, Manganelli, Cascone, Ancora, De Giorgi, Girardi.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)