Genitori e disagi

 

pubblicato il 26 Novembre 2015, 06:41
2 mins

Prosegue la rassegna “Genitorialità: un bene per tutti”, un percorso di cinque incontri, con ingresso libero e gratuito, nel corso dei quali le associazioni di volontariato del territorio, esperti del settore e semplici cittadini che portano come “testimonianza” il loro “vissuto”, affrontano insieme il tema della genitorialità condividendo esperienze educative sulla famiglia. Il prossimo appuntamento, il penultimo della rassegna, è in programma alle ore 18.30 di stasera presso l’Auditorium della Parrocchia San Pio X, nell’omonima piazza di Taranto.

“La famiglia vittima del disagio economico”: questo il tema sul quale relazionerà la psicologa Francesca Leopardi, e poi interverrà Don Nino Borsci, direttore della Caritas diocesana di Taranto; in seguito si svilupperà un dibattito con la condivisione di esperienze educative tramite le testimonianze dei partecipanti.

Gli incontri hanno carattere culturale ed educativo e trattano il tema della famiglia e della genitorialità visto da molteplici angolazioni, connesse, in particolare, con l’ambito specifico di operatività delle associazioni di volontariato che hanno proposto il progetto.

La rassegna “Genitorialità: un bene per tutti”, ammessa al Bando “Invito 2015 Proposte in collaborazione con il C.S.V. Taranto”, infatti, è stata proposta in rete da sei associazioni di volontariato tarantine: Movimento Shalom (capofila), Arcobaleno nel cuore, Un mondo di colori, Donne Senza Frontiere, Amici di Marcellino e Centro studi scout San Giorgio.

La rassegna “Genitorialità: un bene per tutti” si configura come un percorso di sostegno alle famiglie con conferenze itineranti per i quartieri di Taranto, con particolare attenzione alle aree a rischio di esclusione sociale, come il Quartiere Tamburi; la manifestazione ha anche l’obiettivo di promuovere il mondo del volontariato.

La rassegna ha come partner l’Istituto Scolastico “Pacinotti”, la Caritas diocesana di Taranto, la parrocchia San Pio X e l’Università LUMSA; la manifestazione, inoltre, si colloca nelle attività dell’XI Rassegna del Volontariato e della Solidarietà del Centro Servizi per il Volontariato di Taranto.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)