Storie di Natale in Città vecchia

 

pubblicato il 21 Novembre 2015, 08:20
2 mins

“Storie di Taranto”, il seguitissimo progetto culturale di riscoperta del territorio, apre un nuovo esclusivo ciclo di visite guidate tematiche che ci condurrà alle festività natalizie: “ADVENTUS. L’Avvento del Natale, tra Storia, Mito e Religione”. Il primo appuntamento di domenica 22 novembre, intitolato “Gli Dei del Natale: Ricorrenze, Usanze ed Atmosfere natalizie di origine pagana”, rappresenta un excursus dettagliato sulla storia delle origini più remote del tradizioni e credenze natalizie, attraverso un certosino percorso di studi e analisi delle fonti. La Cooperativa PoliSviluppo Servizi Archeologici ha, da sempre, abituato i visitatori all’originalità e scientificità delle informazioni, cercando di non percorrere le strade tradizionali di documentazionee trasmissione delle notizie al pubblico. La formazione specialistica della cooperativa, infatti, impone una lettura interpretativa specifica di tutte le informazioni, che vanno a confluire
in visite che arricchiscono il bagaglio culturale nostro e dei tanti visitatori che ci accompagnano in questi percorsi. Il consenso mostrato dal numeroso pubblico attento e competente che segue con grande passione, non può che essere il maggiore riconoscimento. Un ciclo di appuntamenti, dunque, nel Centro storico tarantino alla ricerca di retaggi pagani nel cuore del cristianesimo. Itinerari tra luoghi e tradizioni in cui la nascita di Cristo ha soppiantato gli antichi Dei greci e romani. Saturno, Giano, Mitra, Strenia, Eracle, Diana, i Lari, Odino… divinità antichissime, dall’oriente al nord Europa, dall’antica Grecia al mondo latino. Cosa hanno a che fare con la festa per la nascita di Cristo? A tale domanda si risponderà in un affascinante percorso per il centro storico, tra resti archeologici e luoghi di culto.
Ora e luogo di partenza: ore 10.00, Piazza Garibaldi, presso ex Punto d’Informazione
Turistica. Costo e Durata: euro 5,00 a persona, due ore circa (gratuito per bambini
accompagnati dai genitori). Info e prenotazioni: 3407641759.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)