Ai domiciliari ma a spasso: arrestato

 

pubblicato il 06 Novembre 2015, 12:55
16 secs

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto,nel transitare in via Machiavelli, al quartiere Tamburi, notavano una loro vecchia conoscenza, il 19enne, tarantino, Davide Nigro. Lo stesso risultava attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, nel quartiere Paolo VI di Taranto, ed i militari conoscevano il suo status, decidendo così di procedere al controllo. Nigro, riconoscendo i carabinieri, tentava di nascondersi in una palazzina, ma veniva prontamente bloccato; lo stesso non dava un valido motivo circa la sua presenza in quel luogo, ben diverso dal suo domicilio dove era autorizzato a fruire gli arresti domiciliari.
Condotto in caserma, il giovane veniva arrestato per evasione, in quanto si appurava che lo stesso si era arbitrariamente allontanato dalla propria abitazione, senza alcuna autorizzazione da parte del magistrato. Nigro, su disposizione del pm di turno Mariano Buccoliero, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di largo Magli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi:
Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)