IN EVIDENZA

0 [post-views]view 4 mins
Il Commissario Prefettizio Vincenzo Cardellicchio
Corriere di Taranto
Breve conferenza stampa a Palazzo di Città. «I poteri del Commissario sono gli stessi di Sindaco, Consiglio e Giunta. A limitarli solo la sensibilità. Il miglior commissario non è all’altezza di un sindaco».

IN PRIMO PIANO

Vaccini Covid, stamane oltre 3mila dosi
Corriere di Taranto

“La Regione Puglia sta aggiornando le indicazioni operative della campagna vaccinale anticovid, in linea con quanto stabilito a livello nazionale. In particolare la somministrazione…

“In Puglia e a Taranto l’amianto grave problema”
Corriere di Taranto

“Rispetto alle rilevazioni del ReNaM (registro nazionale dei mesoteliomi), che riporta 1.191 casi nel periodo tra il 1993 e il 2015, possiamo aggiornare il…

Direttore nazionale Ispettorato Lavoro a Taranto
Corriere di Taranto

Il direttore Bruno Giordano ha incontrato nella sede dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Taranto, i dipendenti dell’Itl, ai quali ha manifestato la propria solidarietà…

IL FATTO

0 [post-views]view 58 secs
Corriere di Taranto
I nuovi casi sono 299, per un tasso che sale all'1,47%. Resta stabile la pressione sugli ospedali

L’ultimo bollettino regionale sulla diffusione del virus, indica come siano 299 i nuovi casi (ieri 243) su 20.305 test registrati (ieri 20.235), per un tasso di positività di 1,47% (ieri 1,2%).
Si registrano 2 decessi (ieri 0).
Nuovi casi divisi per provincia:
provincia di Bari: 78
provincia di Bat: 19
provincia di Brindisi: 23
provincia di Foggia: 74
provincia di Lecce: 54
provincia di Taranto: 45 (ieri 42)
residenti fuori regione: 3
provincia in definizione: 3
Sono invece 3.953 le persone attualmente positive (ieri 3.885), di queste 136 ricoverate in area non critica (ieri 139), 22 in terapia intensiva (come ieri).
Dati complessivi: 278.763 casi totali, 4.720.803 test eseguiti, 267.927 persone guarite, 6.883 persone decedute.
Casi totali per provincia:
provincia di Bari: 101.051
provincia di Bat: 28.747
provincia di Brindisi: 22.199
provincia di Foggia: 49.377
provincia di Lecce: 33.002
provincia di Taranto: 42.793
residenti fuori regione: 1.043
provincia in definizione: 551.

Box_giornalista_per_un_giorno3
Cos’è la scuola? Un incubatore di conoscenza e progresso o la prigione della creatività e dell’immaginazione? Da anni ce la descrivono: “al passo con i tempi”, “globalizzata”, “online”. Ma siamo sicuri che sia così? Ce lo siamo chiesti prima di prepararci a questa sfida. E abbiamo ottenuto queste risposte. I giovani sognano, desiderano, vogliono. Noi studenti, oggi, vogliamo un cambiamento e lo vorremmo subito. Cosa non va? Via ciò che è vecchio, avanti ciò che
Desk / Nov 26

ALTRE NEWS

Un polo dell’idrogeno a Taranto: il progetto de La Sapienza
Di
Lo studio accademico sull’utilizzo dell’idrogeno – che si presenta stasera a Taranto, nel Salina Hotel con inizio alle ore 18,
Natale indr’a Puteje, serata in via Duomo
Di
S’intitola “Natale indr’a puteje” l’incontro che avrà luogo questo sabato, 27 novembre, alle ore 18, nella rinnovata e più ampia
Celebrato il 3° Congresso territoriale della Fim Cisl Taranto Brindisi
Di
Si sono conclusi i lavori del 3° Congresso territoriale della Fim Cisl Taranto Brindisi, tenutosi nella sala convegni di Tenuta
Terza dose booster, ASL Taranto a marce forzate
Di
La Regione Puglia con il suo sistema sanitario sta dando forte impulso alla vaccinazione anticovid con la terza dose delle
Vaccini Covid: calendario aperture hub Taranto
Di
Ecco il calendario di apertura degli hub vaccinali della provincia di Taranto per la prossima settimana: nel capoluogo ionico, l’hub presso l’Arsenale

SPETTACOLI & CULTURA

Debutto della Stagione orchestrale 2021-2022 in programma lunedì 29 novembre alle 21.00 al Teatro Orfeo. Protagonista di “Travolgente Tchaikovsky”, il grande violinista Oleksandr Semchuk, con l’Orchestra della Magna Grecia diretta da Gianna Fratta. Green pass obbligatorio.
Desk / Nov 27

FLASH CRONACA

Anche questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Taranto in collaborazione della Polizia Locale hanno predisposto un servizio finalizzato a contrastare la circolazione delle biciclette a pedalata assistita modificate. I militari sono stati coadiuvati da un team di tecnici
Desk / Nov 27
Cor_Sport_logo
0 [post-views]view 3 mins
Corriere di Taranto
A Piacenza contro il team allenato da mister secolo Bernardi
0 [post-views]view 25 secs
Corriere di Taranto
Un libro-racconto sui simboli di un calcio vintage, che non c'è più
GoodNews_logo
0 [post-views]view 5 mins
Corriere di Taranto
Quante volte ci siamo sentiti in colpa per aver dato priorità a chi era online rispetto a chi avevamo di fronte? Amici, partner, figli. Paradossale, come il timore di sentirsi esclusi, isolandosi, mentre si ignora chi ci sta accanto, escludendoli

Sta arrivando. La “moda” di cercare, scoprire e acquistare telefonini anni Novanta sta cominciando a dilagare. E non perché lo dicono i TG, lo dice il mercato. Quindi è una cosa seria. Basta dare un’occhiata ai principali siti di compravendita online. Quelli a “conchiglia” sono i più ricercati, ma anche i vecchi (e indistruttibili) Nokia vanno via come se fossero stati messi in commercio una settimana fa.

E visto che tutto ciò che è moda diventa cultura, sulla base di questa inversione di tendenza possiamo iniziare a coltivare una speranza: disabituarci all’uso ossessivo dello smartphone. Non ci salverà, ma ci aiuterà.

Non diremo definitivamente addio al (non)luogo nel quale passiamo in media circa tre ore e quindici minuti al giorno, ovvero, il nostro smartphone. Ma quello che sta accadendo potrà contrastare le “cattive abitudini” conseguite all’uso poco accorto, fino a diventare patologico in certi casi, del potente “mezzo” di comunicazione.

E’ l’inizio dell’era della “digital detox”, ovvero disintossicazione digitale, termine che fa riferimento a un periodo in cui una persona decide in di astenersi dall’uso di smartphone, tablet, pc e, conseguentemente, da…

IN PROVINCIA

boxsancataldo

12 ottobre 2020

Posa prima pietra Ospedale ‘San Cataldo’

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha partecipato alla posa della prima pietra del costruendo nuovo ospedale ‘San Cataldo’. Il nostro giornale ha deciso di contare i giorni che occorreranno per la consegna della nuova struttura alla città.

La Redazione

Marcello Di Noi

Francesco Riondino

Maddalena Orlando

Giovanni Saracino

Gianmario Leone

Alessandro Greco

Franco Guarino

Angelo Diofano