redazioneonline

Corriere di Taranto

Postato il 11 luglio 2018, 10:52 am
2 secs

Nel corso dei continui servizi di controllo disposti dalla Compagnia Carabinieri di Castellaneta (Taranto) è stato arrestato cittadino senegalese di 24 anni regolarmente presente sul territorio nazionale, responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale, introduzione e commercio nello Stato di prodotti con segni contraffatti e ricettazione.
Nel corso del servizio durante un controllo del soggetto, dopo essere stato fermato, il 24enne ha cercato di fuggire strattonando i militari. Prontamente bloccato, nel suo borsone sono stati trovati numerosi accessori, borse e portafogli, riportanti marchi di note griffes, risultati contraffatti. La merce, del valore di 3 mila euro è stata sottoposta a sequestro mentre il 24enne, tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, associato presso la Casa Circondariale di Taranto.

redazioneonline

Corriere di Taranto

Per comunicati stampa o proposte [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)