Redazione

Corriere di Taranto

Postato il 12 gennaio 2018, 18:37 pm
46 secs

Dopo il parere positivo del CURC il C.d.A dell’Ateneo barese ha approvato la proposta della nuova offerta formativa che sarà inviata al MIUR per l’accreditamento: 5 nuovi corsi di laurea finalizzati a una sempre maggiore coerenza alle esigenze formative, di acquisizione di conoscenze e competenze e rappresentativa del territorio. “Scienze giuridiche per l’immigrazione, i diritti umani e l’interculturalità” sede di Taranto (Dipartimento Jonico) prevede un percorso formativo specifico su fenomeni dell’attuale società sempre più stringenti e di grande attualità: i diritti umani, l’inclusione e il multiculturalismo.

Redazione

Corriere di Taranto

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)