Redazione

Corriere di Taranto

Postato il 12 gennaio 2018, 18:50 pm
56 secs

In merito alla denuncia dell’Usb (Unione sindacale di base) di Taranto che aveva segnalato problemi al tetto del capannone Cco1 (Colata Continua) dello stabilimento Ilva di Taranto, indicato come ‘sempre più logoro e a rischio crollo’, fonti dell’Ilva in amministrazione straordinaria precisano che “l’azienda si era già attivata da tempo programmando le attività in questione e che i lavori sulla tettoia della CCO1 sono in corso già dallo scorso lunedì“. Le ditte incaricate “sono infatti impegnate – si aggiunge – nei lavori di sostituzione e rifacimento della copertura in lamiera dello stesso capannone, che si prevede verranno conclusi nei prossimi giorni“.

(leggi tutte le news sull’Ilva http://www.corriereditaranto.it/?s=ilva)

Redazione

Corriere di Taranto

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

Commenta

  • (non verrà pubblicata)