Redazione

Corriere di Taranto

Postato il 17 novembre 2017, 14:04 pm
12 secs

Un’opera eseguita al Giovanni Paisiello Festival è candidata agli International Classical Music Awards. La notizia della designazione della ‘Semiramide in Villa’ di Paisiello, pubblicata da Bongiovanni nel 2017 e registrata il 18 settembre 2014 al Mudi, è apparsa oggi sul sito ufficiale della manifestazione, www.icma-info.com.

‘La Semiramide in villa’, della quale furono protagonisti Carolina Lippo, Irene Molinari, Fabio Perillo e Pasquale Arcamoni diretti da Giovanni Di Stefano sul podio dell’Orchestra del Giovanni Paisiello Festival (la regia era di Stefania Panighini), concorre ai prestigiosi Oscar della musica classica, nella categoria opera, con altre diciassette produzioni discografiche, tra le quali figura una «Manon Lescaut» interpretata da Anna Netrebko per la Deutsche Grammophon, l’etichetta con il maggior numero di candidature (17). I nomi dei vincitori dell’ICMA verranno pubblicati il 18 gennaio 2018, mentre la cerimonia degli Award e il concerto di Gala si terrà a Katowice, in Polonia, il 6 aprile.

Redazione

Corriere di Taranto

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]