CONDIVIDI
TOP AD

Airam Dìaz Pastor (Tenerife) succede a Pavic. Tre italiane nel board dell’associazione, tra cui la tarantina Laura Cimaglia

Lo spagnolo Airam Dìaz Pastor, direttore commerciale del porto di Tenerife, è il nuovo presidente di MedCruise, l’associazione che riunisce gli scali del Mediterraneo attivi nel settore delle crociere. L’elezione è avvenuta nell’ambito della 51esima MedCruise General Assembly, che si svolgendo a Tolone, in Francia alla presenza di oltre 150 delegati. La candidatura di Dìaz Pastor è risultata vincente rispetto a quella della turca Figen Ayan, rappresentante di Galataport, del porto di Istanbul. Dìaz Pastor succede al croato Kristijan Pavic, vicedirettore Marketing, finanza e amministrazione del porto di Dubrovnik. Nel board di MedCruise sono state elette anche tre italiane: Laura Cimaglia (Taranto), Cristina de Gregori (in rappresentanza degli scali di Savona e Genova) e Valeria Mangiarotti (per Cagliari e i porti della Sardegna).

CONDIVIDI
Redazione

Il Corriere di Taranto, i fatti del giorno. Contatta la nostra redazione: [email protected]

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO