CONDIVIDI

Simona Scarpati è il nuovo assessore al Welfare, politiche giovanili e dell’integrazione. “Ringrazio il Sindaco per la stima e la fiducia riposta nella mia persona”

Simona Scarpati, tarantina, classe 1975, avvocato civilista con specializzazione in diritto di famiglia e previdenziale, è il nuovo assessore al welfare, politiche giovanili e dell’integrazione del Comune di Taranto. La nomina è arrivata questa mattina direttamente dal Sindaco Rinaldo Melucci, che ha così sciolto uno degli ultimi veti sulle nomine riferite ai responsabili del governo cittadino.

Simona Scarpati, candidata nell’ultime amministrative tra le file del PD, in realtà rappresenta l’area progressista di sinistra delle forze di coalizione. Da sempre vicina al movimento La Puglia in Più del senatore Dario Stefàno e dell’ex assessore regionale all’agricoltura, Fabrizio Nardoni, malgrado la sua giovane età ha già collezionato esperienze specifiche proprio nei settori di assistenza, cura e sostegno delle classi sociali più deboli o disagiate.

La delega pertanto risulta essere un riconoscimento al lavoro svolto in campagna elettorale, ma anche e soprattutto una scelta operata, come già più volte chiarito dallo stesso Sindaco, all’insegna dei meriti e delle esperienze conquistate sul campo.

Rispetto alle deleghe in questione Simona Scarpati dovrà presto riprendere tra le mani le indicazioni contenute nei Piani sociali di zona in fase di scadenza e imprimere la svolta, da tanti auspicata, sul fronte della programmazione 2017-2020.

«Ricevo oggi la delega assessorile al welfare, politiche giovanili e dell’integrazione, un settore che mi sta particolarmente a cuore e per il quale garantirò il mio impegno per offrire ai cittadini i massimi risultati onde far fronte alle numerose criticità esistenti sul nostro territorio – ha detto oggi la Scarpati subito dopo aver ricevuto l’incarico – Ringrazio il Sindaco per la stima e la fiducia riposta nella mia persona. Tutto il movimento La Puglia in più, di cui mi onoro di essere la co-coordinatrice provinciale, intende proseguire il percorso con lo stesso impegno profuso durante la campagna elettorale».

VIACOMUNICATO STAMPA
CONDIVIDI
redazioneonline
Per comunicati stampa o proposte [email protected]

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO