0 [post-views]view 42 secs
Corriere di Taranto
I tralicci si possono vedere percorrendo la statale che costeggia i parchi stessi

La costruzione di un enorme capannone d’acciaio che andrà a coprire i parchi minerali dell’Ilva è cominciata. Come previsto, tra l’altro, dal cronoprogramma.
Li avevamo appena intravisti percorrendo la statale che costeggia il muro dello stabilimento, e proprio in prossimità dei parchi: ne abbiamo avuto conferma allorquando, indagando un po’, siamo riusciti ad ottenere le prime immagini. Parliamo dell’installazioni di strutture metalliche, simili a tralicci dell’alta tensione, che probabilmente saranno portanti per la copertura stessa.


Insomma, quella che sarà una mega struttura che diventerà l’ennesimo pugno nell’occhio per la città, un autentico ‘mostro’, è avviata alla sua costruzione. Quanto utile sia a ridurre l’impatto inquinante, lo stabilirà il tempo, seppur oggettivamente va considerato che le polveri – specie in occasione dei wind day – potrebbero in effetti diventare un lontano e purtroppo doloroso ricordo. Anche se il loro effetto devastante per la…

0 [post-views]view 13 mins
Corriere di Taranto
L'opposizione, in autogestione, approva la mozione per avviare il gemellaggio con la città camerunense e la successiva mozione con la quale si chiede la "Pubblicazione dei comunicati dei Consiglieri comunali all'interno dell'home page" del Comune di Taranto

Si è tenuto quest’oggi il Consiglio comunale in modalità “Question time”, con mozioni ed interrogazioni presentate dagli stessi consiglieri comunali che hanno posto all’attenzione della Giunta comunale (rappresentata dagli assessori Cataldino, Scarpati e Viggiano) alcune problematiche inerenti della città.

Diversi gli interventi urgenti, ad inizio seduta, in merito alle emissioni odorigene verificatesi ieri a seguito della perdita di gpl verificatasi nella raffineria Eni. Fra gli interventi più duri quello del consigliere comunale del M5S, Massimo Battista, che  ha parlato di città asfissiata a causa del persistente odore di gas che si è avvertito nelle aree cittadine…

ALTRE

NEWS

Sabato e domenica le regate della “Festa del mare”
Di
Appuntamento sabato 21 e domenica 22 con gli avvenimenti sportivi della “Festa del Mare”, che si terranno a cura dell’associazione
Bocciatura rendiconto di bilancio, M5S: “I consiglieri dimostrino lo stesso coraggio anche in Consiglio regionale”
Di
“Ancora una volta ci troviamo davanti ad una maggioranza irresponsabile che non riesce neanche a garantire i numeri per approvarsi

FLASH

CRONACA

Sono stati denunciati in tre, la scorsa notte gli agenti del commissariato di Martina Franca (Taranto) per possesso di arnesi da scasso. Nel corso di un servizio di pattuglia hanno notato una Fiat Punto vecchio tipo, circolare bassa velocità nelle vie del centro cittadino. Il conducente dell’auto alla vista della Volante della Polizia ha immediatamente invertito il senso di marcia dando la netta impressione di volersi sottrarre ad un eventuale controllo. A velocità sostenuta ha percorso
Desk / Lug 19

SPETTACOLI

& CULTURA

Ritorna a Polignano la rassegna multicodice Experimenta, che celebra quest’anno il ventennale. Infatti fino dalle origini (nel 1999 ad Alberobello), ha sempre focalizzato
Desk / Lug 19

SPORT

«È partita nella giornata odierna la Campagna Abbonamenti 2018/19 del Taranto F.C. 1927 intitolata #TarantouniCoamore: abbiamo scelto una frase che riprende un coro della tifoseria tarantina, nella speranza che possa rappresentare un anello di congiunzione tra Società, squadra, tifosi e addetti ai lavori».
Desk / Lug 19

GREEN

& JOB

“I lavoratori in somministrazione in Italia valgono più o meno 3 punti in percentuale sul PIL. Tra questi c’è anche Anna (nome di fantasia) che con un contratto a tempo determinato in una agenzia di somministrazione ha svolto per 30 mesi la sua attività in missione presso una nota realtà industriale tarantina. Dal primo febbraio 2016 al 16 luglio 2018 e un mese a ottobre del 2015, subendo la trafila di un rinnovo annuale, di
Desk / Lug 19

OLTRE

LE CHERADI

0 [post-views]view 6 mins
Corriere di Taranto
L’ASI e la Virgin Galactic in partnership sui voli suborbitali

La settimana scorsa dirigenti inglesi, americani e italiani si sono incontrati in Puglia per mettere le prime basi al progetto che prevede l’utilizzo dell’aereorto ‘Arlotta’ di Taranto come base per attività spaziali. La scelta del sito è nata per le caratteristiche della lunghezza della pista militare, la posizione strategica dovuta alla vicinanza di numerosi aereoporti utili nel caso di atterraggi di emergenza di navicelle spaziali. L’accordo prevede anche il gratuito uso della scalo, che sarà attrezzato adeguatamente con infrastrutture necessarie, sia per le parte operativa che la formazione del personale, compreso gli astronauti. E’ intenzione dell’Agenzia Spaziale Italiana di lanciare esperimenti, strumenti di ricerca e preparare uno specialista di missione italiano simile al già operativo Spaceport nel Nuovo Messico. Nello Spaceport si sperimenta la microgravità suborbitale,  attività di education per la formazione e l’addestramento degli astronauti, la biologia e la ricerca biotecnologica nonché la scienza e lo sviluppo dei materiali anche in vista di future missioni di lunga durata in microgravità.
I voli suborbitali saranno un elemento importante in futuro per rendere lo spazio accessibile a più investitori. Per questo e nato il primo fondo italiano per gli investimenti nello spazio. Investimenti che riguardano il turismo spaziale e della new space economy. L’obbiettivo è di aprire l’accesso allo spazio per i clienti commerciali, sia per scopi scientifici che di volo spaziale umano.

L’industria italiana vanta una grande esperienza nella ricerca suborbitale e nella ricerca in microgravità orbitale, quindi parteciperà attivamente ai voli della navicella spaziale di Virgin Galactic che…

SPORT

Basket, il Cus Jonico TA giocherà la serie C Gold 2018/2019
Di
Il basket toglie, la pallacanestro restituisce. Il gioco di parole descrive appieno la soddisfazione per il Cus Jonico Taranto che
Calcio a 5: centrale, universale, guerriera, ecco Jessica Dos Santos
Di
É Jessica Dos Santos il nuovo acquisto dell’Italcave Real Statte. La centrale, ma divenuta, per sua stessa ammissione universale, si

Articoli

INTERESSANTI

DICA 33

PROGETTO ARISTOSSENO

L'AVVOCATO CONSIGLIA

AFFARI E FINANZA

La Redazione

Marcello Di Noi

Francesco Riondino

Gianmario Leone

Maddalena Orlando

Franco Guarino

Angelo Diofano

Alessandro Greco

Emanuele Spataro